Ottobre 2016

Monthly Archives

“Fendi Roma-The Artisans of Dreams”

IMG_1726 IMG_1743 IMG_1752 IMG_1756 IMG_1759 IMG_1762 IMG_1766 IMG_1769 IMG_1777 IMG_1779 FullSizeRender

Un pomeriggio di Ottobre all’insegna dell’eleganza e della pellicceria ma anche dei colori e dell’allegria…in due parole “Fun Fur”! D’altra parte, è questo il significato del celebre logo con la doppia F di Fendi che, per festeggiare il novantesimo anniversario dalla sua fondazione, ha organizzato dal 9 Luglio al 5 Novembre la mostra “Fendi Roma-The Artisans of Dreams” al Palazzo della Civiltà Italiana all’Eur, suo nuovo headquarter. Un percorso espositivo che si snoda attraverso varie sale: quella cinematografica, dove viene proiettato un breve ma esauriente video della storia del marchio, seguita dalla stanza con tavole di pelliccia sulle pareti. La vera sorpresa (che rivela, tra l’altro, l’animo “fun” di Fendi!) è, però, la camera interamente composta di specchi, con centinaia di coloratissimi Bag Bugs! Come non resistere alla tentazione di scattare foto da qualsiasi angolazione, circondati da Furry Monsters, Abcharms e sotto lo sguardo attento di tanti piccoli Karlito? Segue poi la sala-atelier dove è possibile osservare gli “Artisans of Dreams” in azione…veri e propri “artigiani di sogni”, capaci di tradurre le varie idee stilistico-creative in splendide realtà! Dopo aver provato il piacere di accarezzare un gigantesco rullo di visone (che rievoca quello più famoso ma sicuramente meno prezioso del “Car Wash”), ecco davanti a noi un’enorme e morbida tenda, collocata a mo’ di sipario, pronta a svelarci i capi e le borse che hanno fatto la storia della moda e del cinema. Un’altra sala cinematografica ci attende con la proiezione della celebre e magica sfilata tenutasi la scorsa Estate “nella” Fontana di Trevi, restaurata di recente proprio dalla Maison. Al termine del percorso, la possibilità di sfogliare le pagine del libro “Fendi Roma”, in cui sono racchiusi i 90 anni del rinomato marchio.

Che dire? Un’esposizione affascinante dall’inizio alla fine, mai noiosa, un’esperienza unica, che coinvolge vista e tatto. Sono andata a dormire con la mente ancora piena di “sogni”, al mio risveglio….vedevo solo Karlito!!

Instagram

Instagram has returned invalid data.